Facebook Twitter
kompower.com

Un Nuovo Cambio Di Paradigma Nella Creazione Di Ricchezza

Pubblicato il Aprile 25, 2024 da Dale Pleasant

Creare e accumulare ricchezza è molto più che solo una necessità. Per anni e anni, la pratica di salire sulla scala alla ricchezza ha portato a guerre, letteratura influenzata e culture modellate. Se la ricchezza arriverà nella corretta esecuzione di denaro o cibo, tutte le civiltà l'hanno perseguita.

Il sistema di creazione di ricchezza è fondato sulla visione del mondo esistente, che si basa su come la scienza viene studiata e percepita. Molte persone non saranno mai attente ai paradigmi esistenti della creazione di ricchezza. Saranno troppo impegnati ad accumularsi e creare ricchezza invece di doversi preoccupare della procedura che loro e la loro ricchezza hanno subito.

I paradigmi esistenti nelle economie di drive di creazione di ricchezza e qualsiasi carenza nei paradigmi esistenti può comportare la produzione di modifiche in background di creazione di ricchezza. Una nuova scienza può suscitare l'interesse degli individui e spostare gli investimenti in varie direzioni. Un cambiamento di interesse e investimenti può fare nuove visioni del mondo. Con nuove visioni scientifiche e del mondo, potrebbe essere sviluppato un nuovo sistema di creazione di ricchezza. Questo cambio di paradigma potrebbe essere sostenuto fintanto che il sistema è pertinente. Ancora una volta, le carenze saranno senza dubbio trovate e, ancora una volta, saranno indubbiamente apportate modifiche. La procedura continua.

Gli umani primitivi erano nomadi. Si muovevano e vivevano da quotidianamente, risparmiando poco per i negozi e sussistendo su quale cibo potevano imbattersi. Nel momento in cui si stabilirono, quindi quando l'agricoltura divenne un mezzo di vita, gli umani imparò a aiutare a mantenere le disposizioni. Mantenere le disposizioni significava mantenere la ricchezza. Tenere la ricchezza ha dato agli umani l'opportunità di sostenere coloro che avevano una ricchezza significativamente inferiore. Il divario tra quelli che avevano tra quelli che non ne avevano cresciuti e allargati.

Da questo aspetto, la creazione di ricchezza localizzata era dilagante e da nessuna parte è più ovvia che nell'era medievale. I ricchi proprietari terrieri impiegavano poveri agricoltori per essere schiavi o feudo. La ricchezza fu accumulata con la forza. Il risarcimento arrivò solo quando un raccolto ebbe successo e quando i frutti del raccolto potevano essere venduti. Solo poche persone avevano ricchezza, inoltre non erano molto caritatevoli in primo luogo.

Mentre le capacità umane si estendevano oltre l'agricoltura, l'era industriale iniziava e la creazione centralizzata della ricchezza divenne il paradigma. Gli schiavi sono diventati dipendenti che sono stati compensati con salari e stipendi. Poiché i pagamenti erano standardizzati, anche le aziende. I monopoli abbondavano e la concorrenza era bassa.

La scienza, tuttavia, era in ripresa, quindi quando un numero crescente di persone veniva educato nella scienza, un numero crescente di persone ha iniziato a comprendere l'industria e i propri meccanismi. Lentamente, la concorrenza si alzava, i monopoli erano rotti e un tempo posti di lavoro diretti ad alcune persone potevano già essere detenuti da molti.

Con la diffusione e l'abbondanza di industrie sono arrivati ​​progressi nella scienza, sufficienti motivi per questi progressi sono arrivate scoperte che hanno creato più posti di lavoro. Con la vaccinazione arrivarono epidemiologi. Con la scoperta del DNA arrivarono biologi molecolari. Con il Web è arrivato progettisti di siti Web, artisti grafici e creatori di database.

Con l'ascesa dell'era delle informazioni è arrivata la privatizzazione di massa. Il paradigma della creazione di ricchezza contiene comunità senza confini, in cui tutti potrebbero concentrarsi su tutto. Uno scienziato è in realtà un giornalista ma si concentra sulla fisica nucleare. Un accademico potrebbe essere un economista che vede il governo federale sulla fattibilità di introdurre nuove colture agricole. Poiché Internet attraversò lentamente il pianeta, le carriere attraversarono i percorsi tra loro e si unì.

Se l'età medievale portava capacità alle mani del terreno ricco e quando l'età industriale si inchinava a coloro che erano ricchi del settore, l'attuale età sposta la ricchezza a coloro che possiedono il cervello. L'uomo più ricco del mondo è Bill Gates, un secchione che sta ancora ridendo completamente del prestatore.

La privatizzazione di massa dell'attuale età ha visto le aziende aiutarsi a vicenda ad andare avanti. Nel caso in cui un'azienda alimentare desideri progressi, deve verificare con gli scienziati per condurre test di sicurezza sui suoi prodotti, i nutrizionisti per proclamare i suoi prodotti come superiori, agenzie pubblicitarie per pubblicizzare il suo prodotto e completare le risposte ebusiness per spostare l'ufficio di mortaio e mattoni la rete.

Il paradigma è focalizzato sul lavoro di squadra: per generare ricchezza, tutti devono aiutarsi a vicenda. Niente di più sarà il minore in debito per aiutare a rendere più ricco. Tutti devono correre la gara, ma tutti devono tenerti per mano per raggiungere la linea finale insieme.

Alcuni ricercatori hanno definito questa intraprisa senza età, decentralizzazione di massa per età della creazione di ricchezza. Questa è un'età in cui chiunque e tutti potrebbero essere ricchi e in cui chiunque e tutti possano esibirsi senza dover essere responsabile per un potere maggiore. Le persone non semplicemente ricevono stipendi o salari: sono in grado di ricevere un risarcimento basato sul loro valore, o forse una percentuale di ciò che avranno venduto. Sono in grado di fare ricchezza e riceverla in vari modi.

Con il web che riunisce le persone, il pianeta sta diventando una famiglia numerosa. Il potenziale per generare e accumulare ricchezza non è più più con un individuo: è davvero diretto a molti, ma questi molti elementi che lavorano a parte devono ancora interagire per poter avere successo individualmente.

Non appena, con conoscenza facilmente disponibile, sufficiente motivo per l'intelligence, il paradigma esistente sembra adatto. Per quanto tempo durerà, ed esattamente cosa accadrà dopo, tuttavia, continua a essere al di là dei poteri predittivi della società guidata dal cervello di oggi.